ECCOCI

Dopo la conferenza organizzativa dello scorso 26 novembre, la costituzione Club Giovani Soci della BCC Mediocrati diventa realtà. È la prima iniziativa di questo genere in Calabria e una delle poche nel meridione d’Italia.

La Banca conferma così la sua propensione allo sviluppo e l’intenzione di operare a sostegno delle giovani generazioni che intendono costruire qui il proprio futuro.

"Voglio Restare" è la denominazione di un importante progetto di microcredito generato dalla BCC Mediocrati. Lo stesso concetto, espresso con lo slogan "è qui che voglio vivere", accompagna la realizzazione del Club Giovani Soci e le attività che intorno ad esso saranno organizzate.

"È qui che voglio vivere" significa scelta, consapevole, meditata, risultato di un confronto tra più opportunità. E in un mondo ormai globale, una simile scelta non può certo tradursi nella miope chiusura entro i propri angusti confini territoriali.

La comunità è la forza del Credito Cooperativo e, dal 1906, lo è anche per la nostra Banca. Ma la nostra comunità vive il suo tempo e in esso deve sviluppare tutte le proprie potenzialità. Il grande contributo della emigrazione calabrese nel mondo dimostra, in mille modi diversi, quanto ricca sia la forza d’animo che riusciamo ad esprimere.

Ancora oggi le statistiche ci dicono che molti giovani calabresi, tra i più preparati e talentuosi, lasciano i propri affetti per stabilirsi definitivamente altrove. Tutto ciò è spiegabile, purtroppo, con le opportunità offerte da altri territori, all’interno dei quali i nostri ragazzi si inseriscono producendo benessere e nuove opportunità per le generazioni che verranno.

Il Club Giovani Soci vuole essere un punto d’incontro, ma anche punto di fuga di una prospettiva che parte dalla provincia di Cosenza ma capace di raggiungere gli angoli più remoti del pianeta.

La sede fisica del Club è costituita dal Centro Direzionale della banca, in Via Alfieri a Rende. Ma la sede virtuale, non per questo meno concreta da frequentare, sarà costituita proprio da questo spazio, raggiungibile da ogni dove (non è esclusa una ulteriore apertura ai social network).

La Banca incoraggerà i giovani soci all’azione e alla cooperazione, ma chiederà loro stimoli nuovi per guardare al futuro e alle esigenze delle giovani generazioni .

Questo sito, consultabile da tutti e migliorabile dai soci, sarà il biglietto da visita perennemente disponibile per instaurare rapporti, aprire discussioni, confrontare idee e ricercare soluzioni.

Il Club è aperto, gratuitamente, a tutti i giovani soci della BCC Mediocrati che ne faranno richiesta. Starà a loro farne un punto di riferimento per il resto della comunità.

Rende, 5 gennaio 2011
© 2010-2011 BCC Mediocrati-Club Giovani Soci